• Home
  • News
  • Regolamento Camuzzago Race 2017 versione 2.0

Regolamento Camuzzago Race 2017 versione 2.0

Il regolamento della Camuzzago Race 2017 versione 2017 è molto semplice. Ma è bene leggerlo con attenzione per tre ragioni. Prima di tutto per arrivare pronti alle gare sapendo cosa fare e cosa non fare; secondo motivo, per potersi allenare in vista delle gare. Terza ragione: per evitare inutili discussioni.

Premessa: questo regolamento fa riferimento al modulo d’iscrizione delle squadre alla manifestazione (lo trovi qui). L’evento è gratuito e si svolgerà con ogni condizione meteo.

La Camuzzago Race è una manifestazione organizzata dal Camuzzago Fitness Club ssd arl il giorno sabato 6 maggio 2017. Si compone di 3 gare e di una prova a squadre. La manifestazione averà inizio alle ore 17.00. Alla Camuzzago Race partecipano squadre da 3 membrCamuzzai ciascuna. Ogni membro della squadra può far parte di 1 sola squadra e partecipare ad 1 ed 1 sola gara e deve prendere alla prova a squadre. Il termine ultimo per l’iscrizione delle squadre è stabilito in giovedì 4 maggio 2017 alle ore 22.00.

L’iscrizione alla competizione verrà ritenuta valida solo se il presente foglio sarà compilato in ogni sua parte. Giusy SponsorPer gli altri dettagli della compilazione del presente modulo fare riferimento al fronte. Una volta depositato il presente modulo non è prevista la possibilità di sostituire i componenti della squadra, eccezion fatta per casi di comprovata certezza. In ogni caso, il termine ultimo per sostituire i membri che non parteciperanno alla Camuzzago Race è stabilito in sabato 6 maggio 2016 alle ore 16.45 Nel caso in cui una squadra dovesse presentarsi dopo le 17.00 con meno di 3 componenti, la squadra potrà comunque partecipare alla manifestazione, ma verranno assegnati 0 (zero) punti alla gara senza il partecipante previsto.

Al termine di ogni gara viene assegnato un punteggio decrescente in base alla posizione ottenuta dal concorrente nella gara. Il punteggio assegnato ad ogni piazzamento dipende dal numero delle squadre partecipanti. Allo stesso piazzamento di tutte gare singole viene assegnato il medesimo punteggio. All’ultimo classificato è assegnato un punteggio di 5 punti. Al termine di tutte le gare, verranno sommati i punteggi ottenuti da ogni squadra in ogni gara. Inoltre, al termine di tutte le gare, verranno sommati ad ogni squadra i bonus.

I bonus sono così assegnati: ad ogni donna non socia del CFC della squadra è attribuito il 60% del punteggio assegnato al primo classificato in una singola gara; ad ogni uomo non socio del CFC della squadra e ad ogni donna socia del CFC della squadra verrà attribuito il 40% del punteggio assegnato al primo classificato in una singola gara.. Inoltre, viene calcolato un bonus a seconda dell’età media della squadra. Media età Squadra fino a 29,9 anni = 0 punti bonus; Media età Squadra tra 30 e 34,9 anni = 10 punti; Media età Squadra tra 35 e 39,9 anni = 20 punti; Media età Squadra tra 40 e 44,9 anni = 30 punti; Media età Squadra tra 45 e 49,9 anni = 40 punti; Media età Squadra tra 50 e 54,9 anni = 50 punti; Media età Squadra tra 55 e 59,9 anni = 60 punti. Media età squadra dai 60 anni in su = 70 punti. Nel caso in cui, al termine di tutte le gare e sommati i bonus, due o più squadre si ritrovano a parimerito al primo, secondo o terzo posto, verrà svolta una prova di spareggio, decisa dalla direzione. Al termine di quest’ultima non è previsto l’ex-equo.

Le gare sono:

1) corsa: percorso podistico da circa 1,75 km, tracciato all’esterno del Camuzzago Fitness Club. E’ prevista una sola batteria mista uomini e donne. I punti vengono assegnati in base all’ordine di arrivo al traguardo.

2) corda: il concorrente deve “saltare la corda” nella maniera che preferisce. La classifica finale della prova è stabilita in base al numero di ripetizioni fatte in 1 minuto. La ripetizione è ritenuta valida ogni qual volta la corda passa sotto i piedi. E’ presente un guidice per ogni stazione di gara. Il conteggio delle ripetizioni è effettuato dal giudice ed è insindacabile. Sono previste più batterie. L’ordine di partenza è casuale ed insindacabile.

3) panca piana: il concorrente, sdraiato di schiena su di una panca, deve sollevare un bilanciere che risulti di peso pari alla metà del peso del concorrente uomo e di peso pari ad un terzo del peso del concorrente donna. Il bilanciere vuoto ha un peso di 10kg. L’approssimazione del peso da applicare al bilanciere vuoto è scelta insindacabile dei giudici di gara. La classifica finale della prova è stabilita in base al numero delle ripetizioni effettuate dal concorrente in 1 minuto. La ripetizione è ritenuta valida se il bilanciere tocca il petto in fase di discesa e se le braccia si stendono completamente in fase di salita. Il concorrente può riposare solo con le braccia tese ed il bilanciere sollevato dagli appoggi. Se, prima dello scadere del minuto di gara, il concorrente decide di ritirarsi, non è più in grado di sollevare il bilanciere o lo tiene appoggiato al petto, la prova viene interrotta dal giudice: si riterranno valide ai fini della classifica le ripetizioni fin lì eseguite. Sono previste più batterie. La parola del giudice è insindacabile. L’ordine di partenza è casuale ed insindacabile.

4) gioco a squadre: il gioco a squadre si compone di 3 prove che tutti e tre i membri della squadra dovranno effettuare. Prima prova: “tiro al bersaglio” – i concorrenti devono abbattere una piramide di lattine con una pallina. L’obiettivo della squadra è abbattere tutte e 10 le lattine. I membri della squadra tireranno la pallina in successione, senza che i barattoli abbattuti vengano ristabiliti. Quando il terzo membro della squadra avrà effettuato il proprio tiro si conteranno i barattoli abbattuti. Ad ogni barattolo è associato lo stesso valore. Se già dopo il primo o il secondo tiro i barattoli vengono tutti abbattuti la prova si interrompe. Seconda prova: “tiri in porta” – l’obiettivo è fare “goal” coi piedi in una porta. Ogni membro calcerà una volta il pallone cercando di fare gol. Più gol la squadra effettua, più punti sommerà. Terza prova: “canestro” – l’obiettivo è fare canestro in un bidone con un pallone. Ogni membro della squadra deve effettuare un tiro. Più canestri la squadra effettua, più punti sommerà.

Non sono assolutamente tollerati prima, durante e dopo la manifestazione proteste e comportamenti maleducati ed offensivi nei confronti della direzione, dei giudici e degli altri concorrenti. In questa eventualità, la direzione si riserva, suo malgrado, la facoltà di assegnare 0 (zero) punti alla squadra il/i cui membro/i si è/sono reso/i protagonista/i di tali comportamenti.

La compilazione e la consegna del presente modulo al Camuzzago Fitness Club equivale ad accettare il trattemento dei propri dati personali secondo il D. Lgs 196/2003.

Durante la maniestazione verranno scattate fotografie e effettuate riprese audio-video. Consegnando questo modulo ogni membro della squadra concede il diritto al Camuzzago Fitness Club di utilizzare il materiale foto e video a scopo di comunicazione, marketing e pubblicitario, sui canali che ritiene opportuni.

Consegnando questo modulo ogni membro della squadra autorizza tale trattamento della propria immagine e accetta che nulla gli è dovuto.

Camuzzago Fitness Club

Camuzzago Fitness Club ssd a.r.l.

Via del Borgo, 6
Camuzzago di Bellusco
20882 (MB)

Tel.: +39 0396081585
Cellulare 3938740816

Email: info@camuzzagofitnessclub.it

P.IVA: 06653790961

Iscriviti alla newsletter

Leggi la nostra Privacy